Guardando in tv le immagini del concerto di capodanno a Times Square se ne respira la trepidazione, l’emozione, l’energia: tutti vorremmo iniziare così l’anno nuovo…

Chi ha vissuto l’esperienza in prima persona invece si ricorda le lunghe ore di attesa, il freddo, la bolgia umana, il caos, la difficoltà dell’ascoltare la musica o di “intravedere” la caduta della sfera di cristallo! Il commento più popolare è: “È stato bello ma non lo rifarei“.  Anch’io avevo detto la stessa cosa l’anno in cui avevamo deciso di festeggiare l’ultimo a Las Vegas; col senno di riformulo: “mai più!”. Tutte le informazioni sul programma della serata le trovate su www.timessquarenyc.org/events/new-years-eve/nye-schedule

Cliccate qui per guardare il capodanno da NYC in streaming.

Vi scoraggerei dal fare una follia, nel caso vogliate proprio andarci leggete bene il mio vecchio post su come organizzarvi per passare la notte del 31 dicembre a Times Square 😉

IMG_3560

In quali locali festeggiare?

Vi suggerisco di sceglierne uno di quelli proposti da Time Out 😉

Qualche proposta alternativa:

~ Partecipare alla Emerald Nutscorsa di mezzanottein costume” della NYRR

~ Lanciarsi nelle danze e nei festeggiamenti al Bandshell di Central Park, sul lato est del parco all’altezza di 68th Street, dalle 22 all’1 am.

~ Guardare i fuochi d’artificio dallo stesso Bandshell oppure dal Belvedere Castle, sempre all’interno di Central Park all’altezza di 79th Street.

~ Unirvi alla biciclettata gratuita organizzata da Time’s Up che parte alle 22 dall’arco del Washington Square Park. All’evento bisogna presentarsi in bici (quindi nel caso vi piaccia l’idea dovete prenotarla per conto vostro) e gli altri luoghi d’incontro per unirsi alla corsa sono: 21.45pm all’ingresso del ponte di Williamsburg sul lato di Brooklyn o alle 22.20 davanti al Flatiron (23s Street e Broadway).

Photo by Fred Askew

Photo by Fred Askew

~ Una delle “nuove manie” dei newyorkesi è quella dello spinning da SoulCycle (la mia amica Francesca ieri mi ha portato a fare una lezione e presto vi pubblicherò il post!!!).

Alla location di Lincoln Center di FlyWheel propongono di ncominciare l’anno bruciando quante più calorie possibili, altro che cenone… i newyorkesi amano tenersi in forma. La lezione costa $68, inizia alle 22.30 e dura un’ora e mezza: mentre si pedala si può guardare il concerto e la ball drop di Times Square live e per reintegrare i liquidi… un brindisi con lo champagne!
Per iscrivervi potete mandare un’email a lincolnsquare@flywheelsports.com

~ Un altro modo molto newyorkese è quello di accogliere il nuovo anno con una lezione di yoga:
Da Lyons Den Power Yoga a Tribeca, Manhattan, a partire dalle 21.45 si terrà una lezione di meditazione e vinyasa seguita dal brindisi di mezzanotte a scelta tra champagne o LuliTonix (costo $59).
Da Laughing Lotus a Brooklyn: l’intensa lezione di vinyasa yoga tenuta da Dana e Kelly sarà accompagnata dalla musica e a mezzanotte di “brinderà” con della kombucha (costo di $45).

~ Per tutti quelli che me lo hanno chiesto: Sottocasa sarà aperto normalmente fino alle 23.30, non ci sarà alcun cenone se non la meravigliosa pizza 🙂
Perfetto se avete altri programmi per il “dopo” o se volete fare una passeggiata sul ponte di Brooklyn verso Manhattan per vedere da lì i fuochi d’artificio e le luci dell’Empire State Building: cosa chiedere di più?!

Ricordatevi di non andare a dormire troppo tardi: il primo di gennaio nelle acque ghiacciate di Coney Island come sempre si buttano i Polar Bear… vi consiglio assolutamente di andarli al vedere!!!

Articoli Correlati


Capodanno 2016 a NYC
Voi con quanto tempo d'anticipo vi preparate al Capodanno? C'è ci mi ha scritto lo scorso febbraio...

Buon Capodanno, a Times Square e ovunque!!!
Siamo arrivati a Las Vegas oggi nel primo pomeriggio, e dopo aver passato tutta la giornata tra i vari...

2012: Capodanno a Times Square
Le "regole generali" per godervi la fine dell'anno (e l'inizio di quello nuovo) a Times Square sono sempre...