Anche con la neve e la temperatura sotto zero amo passeggiare per Central Park, quando il vento tagliente intimorisce la maggior parte delle persone.

Adoro osservare il lento e continuo cambiare delle stagioni e perdermi nei mille colori del foliage, e ogni volta che ho una pausa nell’Upper East o nell’Upper West Side non perdo l’occasione di andare ad inebriarmi del profumo dell’erba e dei suoi fiori.

L’esplosione del rosa dei ciliegi di oggi è stato un tocco al cuore. Delicatezza e potenza insieme… non ci sono parole, vi lascio le immagini.